Vai al contenuto

Ravenna Solidale, il ricavato del mercatino in Darsena servirà ad aiutare le famiglie ucraine accolte nel territorio

Non si fermano le azioni di sostegno a chi fugge dalla guerra. “La solidarietà per il popolo Ucraino passa anche attraverso il mercatino la Pulce d’acqua”, afferma Christian Rivalta della consulta del Volontariato. Domenica in Darsena, infatti, si è svolto il tradizionale mercatino al quale hanno preso parte anche i delegati Iervolino Marcello e Redavid Anna della rete Ravenna Solidale che hanno allestito un banchetto di oggettistica di vario genere come quadri, vestiti, conchiglie, libri e molto altro.

L’intero ricavato delle vendite della bancarella sarà ora devoluto per fronteggiare le richieste d’aiuto che arrivano dalle famiglie ucraine presenti sul nostro territorio gestite da Ravenna Solidale. “Ancora una volta – conclude Rivalta – si cerca di tenere alta l’attenzione sulle vicissitudini di un popolo che fugge dalla guerra e ha bisogno di aiuto”.